STORIA DELLA SCUOLA SCI PLAN DE CORONES

 

COME LO SPORT DI NEVE HA FATTO SCUOLA

 

 

1963 e gli anni seguenti:

Inizialmente i tre maestri di sci Hermann Holzer, Hansjörg Weissteiner e Heinz Wolf lavoravano in rinomate aree sciistiche come Corvara o San Martino di Castrozza. Nel 1963, quando fu costruita la prima funivia sul Plan de Corones, si misero insieme e fondarono la Scuola sci Plan de Corones. All’inizio però il loro futuro sembrava incerto. “Il primo Natale ci veniva a piangere”, si ricorda Hansjörg Weissteiner. “Non c'era tanta neve, dove avremmo fatto la lezione?” Spesso stavano nel rifugio Cai e aspettavano clienti. Per non annoiarsi aiutarono in ogni cosa: preparavano le piste e cercavano nuove discese.

 

Allora l’impianto Korer a Riscone non esisteva ancora, perciò i tre maestri facevano esercitare i principianti in cima al Plan. I primi clienti abitavano nei dintorni del Plan de Corones e volevano provare il nuovo sport. Hans Schönhuber, uno dei fondatori della funivia, fu il primo a rendersi conto della necessita di un noleggio sci e dal suo negozio sportivo a Brunico mise a disposizione dell’attrezzatura sciistica. Da quel momento i tre maestri si occuparono anche del noleggio sci.

 

Il secondo inverno, lo sci club „Speyer“ venne per la prima volta a Riscone e prese lezioni di sci presso la scuola Plan de Corones. Anche il Club Alpino dell’Alto Adige (AVS), diventò cliente della scuola e organizzò delle settimane bianche per la gioventù.

 

Hermann Heinz racconta: “Durante i primi cinque anni sul Plan de Corone eravamo una grande famiglia. In un gruppo sciavano al massimo 5 o 6 persone, e quando faceva brutto tempo andavamo al rifugio CAI o al rifugio “Brunico” a festeggiare o a giocare a carte.” Il suo riassunto dei primi anni: “Eravamo solo pochi maestri, abbiamo guadagnato poco, però non abbiamo vissuto male.”

 

 

Gli anni Settanta:

Hermann Heinz, uno dei fondatori della scuola sci, era il primo maestro sci di Valdaora all’impianto „Panorama“. Dopo aver lavorato 10 stagioni invernali presso la scuola sci Plan de Corones, fondò nel 1973 la scuola sci di Valdaora.

 

Negli anni settanta i pionieri Hansjörg Weissteiner e Erich Kastlunger della scuola sci San Vigilio ottennerò l’approvazione di una legge sui maestri sci per le scuole sci dell’Alto Adige.

In questi anni nella scuola sci Plan de Corones lavoravano 12 maestri, nel 1987 erano già 18.

 

 

Gli anni Ottanta:

La scuola sci Plan de Corones cresceva e occupava nel 1993 25 maestri.

 

Gli anni Novanta:

Nel 1992, per la prima volta, entravano a far parte della scuola anche due maestri di Snowboard.

 

2000 e gli anni seguenti:

Nel 2001 fu fondata la scuola di snowboard Kronplatz/ Plan de Corones e inaugurato il Croniworld per i bambini. Nello stesso anno fu aperto anche il nuovo ufficio in cima al Kronplatz/ Plan de Corones.

Nel 2003 la scuola sci e snowboard aveva nel proprio team 52 maestri sci e nel 2013, 50 anni dopo la fondazione, ne vanta 76.